Con la certificazione parità di genere il Mise riconosce un credito d’imposta fino a € 50.000 ristornando l’1% del tuo fatturato annuo. Questo strumento è stato introdotto dal PNRR ed ha l’obiettivo di incentivare le aziende ad adottare politiche adeguate a ridurre il gap di genere.

SOMMARIO

Parità di genere UNI/PdR 125:2022

La prassi di riferimento sulla parità di genere UNI/PdR 125:2022, è una delle attività inserite nel programma strategico nazionale 2021 – 2025, ispirato dalla Gender Equality Strategy della Comunità Europea, ed inclusa nel PNRR.

Intraprendere questo percorso vuol dire sostenere un impegno concreto, comunicandolo sia all’interno che all’esterno, e usufruire di incentivi fiscali, premialità nella partecipazione ai bandi pubblici e sgravi contributivi.

Parità di genere: chi può certificarsi?

Possono certificarsi tutte le aziende che appartengono a qualunque settore in conformità̀ alla Parità̀ di Genere. La Legge 162/2021 istituisce che la certificazione è obbligatoria per le aziende pubbliche e private che impiegano più di 50 dipendenti.

Parità di genere: attività da svolgere

Garantire un’attività̀ lavorativa socialmente accettabile al fine di ridurre il divario tra uomo e donna in relazione:

  • alle opportunità di carriera;
  • ai livelli retributivi a parità di mansione;
  • alle politiche per la gestione delle differenze di genere;
  • alla tutela della maternità.
Noesi Evolution fornisce Consulenza sistemi di gestione Certificazione ISO

Parità di genere: come si ottiene la certificazione?

Tramite attività di consulenza con raccolta dati, analisi delle informazioni e verifica da parte di un ente di certificazione.

Parità di genere: i vantaggi immediati

La stessa legge 162/2021, allo scopo di sostenere la procedura di certificazione, ha introdotto alcune agevolazioni agevolazioni:

  • Esonero contributivo per le aziende virtuose fino a 50 mila euro all’anno;
  • Punteggio premiale riconosciuto dalle PA nei bandi di gara pubblici;
  • Punteggio premiale per la valutazione, da parte delle autorità titolari di fondi europei, nazionali e regionali, delle proposte progettuali ai fini della concessione di aiuti di Stato a cofinanziamento degli investimenti sostenuti.
  • Una maggiore attrattività e retention nei confronti dei lavoratori.

Il nostro sistema di consulenza

Col nostro sistema basato su 4 step, potrai ottenere in tempi rapidi la Certificazione della Parità di Genere per usufruire di tutti i benefici ad essa collegati.

• Svilupperemo gli indicatori richiesti.

• Creeremo il Sistema di Gestione.

• Ti assisteremo in fase di audit per il rilascio della Certificazione.

• Ti assisteremo nella compilazione della documentazione per ottenere gli sgravi fiscali.

Richiedi una consulenza gratuita

    Live Chat

    Contatta i nostri esperti per ottenere una risposta veloce alla tua domanda.

    CONDIVIDI ARTICOLO

    Share on facebook
    Share on whatsapp
    Share on email
    Share on print
    Share on linkedin

    Consulenza Sistemi di Gestione e compliance aziendale

    Le Ultime Novità sulle certificazioni ISO

    Potrebbe interessarti anche...

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

    Privacy Settings saved!
    Impostazioni

    Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

    Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

    Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
    • wordpress_test_cookie
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec

    Rifiuta tutti i Servizi
    Accetta tutti i Servizi